L'informazione che sfonda.

Menzione d’Onore in Costiera per Annamaria Bovio

Condividi su:

Per la sezione “Narrativa/Saggistica/Antologie, la giuria della diciottesima edizione di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo ha appena deciso di assegnare una “Menzione d’onore” ad Annamaria Bovio per “L’altra metà di me II. L’amore ha un solo nome…il tuo” (Pegasus).

Saranno felici tutti gli affezionati lettori di Annamaria, che nella sera del prossimo 12 luglio la vedranno fra i protagonisti – premiata – in Costiera Amalfitana con questo nuovo libro, esattamente a Cetara, intervistata da Alfonso Bottone, direttore organizzativo di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo. La serata inizierà alle 19.30 presso i Giardini Pubblici con l’inaugurazione delle “Panchine poetiche della Libertà” con gli artisti Miriam Barbari e  Claudio Gambaro. Dalle 20,00, sempre a Cetara e recandosi in Piazza San Francesco, apriranno i salotti letterari, che prevedono la presenza della Bovio (nella stessa serata, anche gli scrittori Michele Mele, Alessandro Vizzini, Simone Pavanelli, e saranno consegnati i premi del contest poetico “Liberi di essere”).  Per i tipi di  Pegasus Edition, L’Altra metà di me (II) – L’Amore ha  un solo nome…il tuo è finora l’ultimo libro uscito di Annamaria Bovio. Classe 1980, pugliese, Annamaria è cresciuta in Italia, ed attualmente lavora e abita in Svizzera. Nel 2019 è uscito il volume di esordio, L’ altra metà di me – Ti ho cercata nella vita, pubblicato con Apollo Edizioni, con cui ha vinto alcuni premi di settore. Poi è ritornata sulla scena letteraria con Le parole del cuore – Te lo dico sottovoce, un grido d`amore per tutti coloro che credono nell`anima gemella.

Annamaria Bovio è molto seguita sui social: solo su IG, ha quasi 38.000 followers. Il suo ultimo romanzo è un inno all’amore che può salvare gli uomini.  Del resto, così Annamaria ha abituato i suoi lettori. “I sentimenti, l’amore, i sogni: sono concetti prioritari nella mia vita, come anche la speranza” – ci tiene a sottolineare. “Credo nelle parole e  nel loro profondo significato. E credo soprattutto che l’amore sia l’unica immensa forza, in questo mondo, capace di vincere su ogni cosa. Ho vissuto la mia vita ponendo l’amore sempre dinanzi ai miei passi. Ogni cosa che ho fatto, ogni gesto compiuto, ogni parola pronunciata, è stata fatta sempre avendo presente il filo del cuore”. Tra alti e bassi, L’Altra metà di me (II) – L’Amore ha  un solo nome…il tuo rivela ai lettori il forte intreccio di passioni e sentimenti che portano le due protagoniste a incontrarsi nuovamente, in un turbinio di emozioni. Un filo le unisce, facendo trionfare l’amore su tutto, perfino sulla morte. Una storia passionale dove la sorte, unica vera concorrente della partita, spariglierà le carte per spingere le due donne a imboccare quell’ultimo tratto di strada che le separa dalla felicità.

Per Annamaria la scrittura rappresenta tutto. In quelle pagine bianche, l’Autrice può essere se stessa, completamente. Il riuscire a mettere in bianco e nero il proprio dolore, le proprie lacrime. Quelle parole che spesso non siamo in grado di pronunciare, perché magari fanno più male se dette ad alta voce.

La scrittura mi ha aiutato tanto, soprattutto nel dolore della perdita. Scrivere mi ha permesso di far uscire quelle parole spezzate, quelle lacrime versate, la rabbia di non avere avuto più tempo di dire le cose che avrebbero dovuto invece essere dette, perché ormai la persona a cui avrei voluto dirle non c’era più. Scrivere mi permette ogni volta di mettere a nudo la mia anima, con tutte le sfaccettature, le paure e le fragilità. Quando scrivo, mi sento libera da ogni peso, ed è come rinascere ogni volta” – conclude Annamaria.

Non resta che andarla a conoscere dal vivo in questa sua prossima tappa letteraria itinerante.

L’Altra metà di me (II) – L’Amore ha  un solo nome: il tuo è disponibile nelle librerie Feltrinelli e Ubik e in tutti gli stores online italiani (Ibs, Mondadori, Feltrinelli, Unilibro, Ubik …), oltre che su Amazon.

Condividi su:

Valuta questo articolo:
5/5

i più recenti

Articoli correlati