L'informazione che sfonda.

Lucca Cittร  di Carta: Il 27 e 28 aprile la terza edizione del Festival dell’editoria e della lettura

Condividi su:

๐—ง๐—ฟ๐—ฎ ๐—ด๐—น๐—ถ ๐—ผ๐˜€๐—ฝ๐—ถ๐˜๐—ถ: ๐— ๐—ฎ๐—ฟ๐—ฐ๐—ฒ๐—น๐—น๐—ผ ๐—™๐—ผ๐—ถ๐˜€, ๐—ฆ๐—ฎ๐—ฟ๐—ฎ ๐—ฅ๐—ฎ๐˜๐˜๐—ฎ๐—ฟ๐—ผ, ๐—–๐—ฒ๐—ฐ๐—ถ๐—น๐—ถ๐—ฎ ๐——๐—ฎ๐˜‡๐˜‡๐—ถ, ๐— ๐—ฎ๐—ฟ๐—ฐ๐—ผ ๐—ฉ๐—ถ๐—ฐ๐—ต๐—ถ, ๐— ๐—ฎ๐—ฟ๐—ฐ๐—ผ ๐—•๐˜‚๐˜๐—ถ๐—ฐ๐—ฐ๐—ต๐—ถ, ๐— ๐—ฎ๐—ฟ๐—ฐ๐—ผ ๐—ฃ๐—ฎ๐—ฟ๐—ฑ๐—ถ๐—ป๐—ถ ๐—ฒ ๐—ฃ๐—ฎ๐—ผ๐—น๐—ผ ๐—˜๐—ฟ๐—ฐ๐—ผ๐—น๐—ฎ๐—ป๐—ถ
๐‘ถ๐’๐’•๐’“๐’† 80 ๐’”๐’•๐’‚๐’๐’…, 70 ๐’†๐’—๐’†๐’๐’•๐’Š, ๐’๐’‚๐’ƒ๐’๐’“๐’‚๐’•๐’๐’“๐’Š, ๐’Ž๐’๐’”๐’•๐’“๐’†, ๐’˜๐’๐’“๐’Œ๐’”๐’‰๐’๐’‘ ๐’† ๐’–๐’๐’‚ ๐’”๐’‘๐’†๐’„๐’Š๐’‚๐’๐’† ๐‘ฉ๐’‚๐’๐’„๐’‰๐’Š๐’๐’‚ ๐’„๐’‚๐’“๐’Š๐’„๐’‚ ๐’…๐’Š ๐’๐’Š๐’ƒ๐’“๐’Š

Dal mondo del giallo con gli scrittori Gian Andrea Cerone e Marco Vichi, alla grande narrativa con Marcello Fois e Sara Rattaro, dalla storia โ€œa portata di giovani e socialโ€ con Matteo Rubboli alla filosofia moderna con il pensiero sempre originale di Paolo Ercolani, per approdare al cinema con Cecilia Dazzi, lโ€™indimenticabile โ€œragazza del murettoโ€, ospite speciale di un convegno dedicato alla paritร  di genere. La terza edizione del festival Lucca Cittร  di Carta, diretto dalla giornalista Romina Lombardi, lโ€™editore Alessio Del Debbio, Daniela Tresconi e Maria Grazia Russo, torna al Real Collegio (Piazza del Collegio, Lucca) a ingresso gratuito sabato 27 e domenica 28 aprile 2024, con orario continuato 10 โ€“ 19 e promette un calendario davvero nutrito. Oltre ai grandi ospiti giร  citati, a cui si aggiungono gli scrittori amici del Festival come Marco Pardini con il suo ultimo libro, Leonardo Gori come moderatore dโ€™eccezione e Marco Buticchi nelle insolite vesti di scrittore-insegnante, la manifestazione prevede un calendario di eventi collaterali per bambini e ragazzi, mostre, laboratori di scrittura, laboratori di stampa e oltre 80 stand tra editori, artigiani e artisti.

Nella due-giorni del festival oltre alla fiera espositiva rappresentata da moltissimi editori indipendenti provenienti da tutta Italia, sono previsti circa 70 eventi con ampio spazio ai grandi temi di attualitร , alla storia, allโ€™ambiente, ma anche alle tradizioni e al territorio con vari omaggi dedicati al maestro Giacomo Puccini, lโ€™anteprima della seconda parte del fumetto โ€˜Lโ€™ultimo viaggio degli Streghiโ€™, un progetto di Nps Edizioni in collaborazione con il Museo italiano dellโ€™immaginario folklorico, โ€˜Garfagnam: i prodotti garfagnini in 65 ricetteโ€™ e lโ€™incontro con il Professor Paolo Fantozzi del titolo โ€˜Anglo-Toscana, scrittori inglesi e americani nel paesaggio Toscanoโ€™. Tanti anche i temi sociali: dallโ€™incontro sullโ€™endometriosi con Vania Mento fino allโ€™Alzheimer spiegato ai bambini con il laboratorio sul libro illustrato, ironico e delicato al contempo, โ€˜La memoria del cuoreโ€™ di Margherita Grotto. E proprio il programma dedicato ai bambini e ragazzi, propone, tra le altre cose, domenica 28 aprile alle 15, lo spettacolo โ€œpiratescoโ€ Capitan Bitorzolo di Andrea Visibelli. Importante focus sullโ€™attualitร  e umanitร  in vista dei nuovi scenari creati dallโ€™intelligenza artificiale con il Filosofo Paolo Ercolani e con il libro โ€˜Cinque anni alla fine del mondoโ€™ di Monica Zoe e Luca Cosci, in anteprima nazionale. Per i professionisti e appassionati del marketing, Massimiliano Bianchi, AD di Cromology e Gabriele Carboni, presenteranno “Essentials of Modern Marketing”, il piรน recente libro di Philip Kotler, che racconta alcuni casi di successo di aziende italiane, tra cui quello di Cromology Italia. Il programma completo รจ consultabile sul sito www.luccacittadicarta.it. Per informazioni รจ possibile scrivere a segreteria@luccacittadicarta.it o inviare un messaggio whatsapp al 347/1917818.

ย 

ย 

ย 

LE PARTICOLARITร€

Per questa terza edizione sono tante le particolaritร /novitร  che sbarcano al Festival. La prima si noterร  subito: allโ€™ingresso del Real Collegio infatti ci sarร  a salutare il pubblico la mitica Bianchina del progetto โ€˜Chiedi alla Polvereโ€™. Fucsia, anno 1965, la Bianchina รจ una libreria itinerante. ย Da Napoli arrivano poi gli Scugnizzi, ovvero i ragazzi di Scampia che hanno avuto il coraggio di aprire una libreria nei luoghi di spaccio e hanno avuto un grande successo. Loro sono i ragazzi di Marotta&Cafiero edizioni e racconteranno la loro storia al Festival. Sempre loro, domenica mattina alle 10.30, terranno un laboratorio speciale per bambini dedicato alla stampa. E proprio dedicata alla storia della stampa รจ lโ€™area Gutenberg a cura di Emporium Athestinum, associazione culturale di Este, che da due edizioni raccoglie lโ€™entusiasmo del pubblico di Lucca Cittร  di Carta. In questa area situata al piano terra del Real Collegio grandi e piccini, per due giorni, potranno provare a stampare e conoscere la storia di Gutenberg. Al primo piano, tra le novitร  del Festival, ci sarร  uno spazio dedicato agli amanti dei giochi da tavola grazie alla collaborazione con Ludus in Tabula APS dove il pubblico, tra un evento e lโ€™altro, potrร  provare giochi e divertirsi dalle 10 alle 19. ย A Lucca Cittร  di Carta, inoltre, il pubblico potrร  fare un viaggio incredibile nella scrittura del romanzo dโ€™avventura, tra aneddoti ed esperienza personale di uno scrittore di fama mondiale. Sarร  infatti Marco Buticchi, autore di bestseller per Longanesi, a tenere per un giorno, uno speciale workshop per il pubblico del festival a ingresso gratuito. Atmosfere del passato si potranno rivivere grazie alla rievocazione storica con la Milizia di San Giorgio a cura dellโ€™Associazione Sarzana Senza Tempo (domenica 28 aprile ore 16) e allโ€™associazione Lo Studiorum, che proporrร  in entrambe i giorni delle piccole sessioni di danze rinascimentali.

ย 

A LUCCA CITTร€ DI CARTA ARRIVA ANCHE IL CINEMA

Per la prima volta a Lucca Cittร  di Carta arriva anche la contaminazione con il cinema grazie al convegno organizzato e fortemente voluto da Blitos Edizioni e dalla sua presidente Maria Grazia Russo in collaborazione con il festival. Lโ€™evento, dal titolo โ€˜La cultura dellโ€™uguaglianza di genere โ€“ Letteratura e cinema come strumenti di sensibilizzazione socialeโ€™ in programma sabato 27 aprile alle 15.00 vedrร  ospiti, in un intervento congiuntoย sullaย Centralitร  della donna nel cinema e nella fiction dal dopoguerra ad oggi, Veronica Vetrulli, Capo Progetto di Play Books di RaiPlay e Docente di Cinema Studies presso lโ€™Universitร  Unicusano eย Claudio Norza, regista e produttore. Allโ€™interno dellโ€™evento si terrร  la cerimonia di premiazione del Concorso Letterario Nazionale di Pari Passo con una madrina dโ€™eccezione: Cecilia Dazzi, lโ€™indimenticabile โ€œragazza del murettoโ€ e attrice, tra le altre cose, in film come La famiglia, Matrimoni, Caruso, Zero in condotta, Emma sono io, Wimbledon, Il caimano e Il rito.

LE MOSTRE

Tre le mostre presenti a Lucca Cittร  di Carta. Al Real Collegio arriva eccezionalmente per il festival “La bellezza ritrovata” testimonianza fotografica e viva dell’esilio di intere generazioni di siriani. In esposizione le opere di Charley Fazio, fotografo professionista di Palermo, autore di reportage sociali realizzati in diverse parti del mondo e presidente di Joy for Children APS. La mostra รจ a cura di Titti Di Vito. Sempre fotografica รจ la mostra di Nelita Specchierla che con โ€œB&W Streetโ€, 12 scatti in bianco e nero, porta un estratto della sua carriera. Tra disegno e carta รจ invece la suggestiva esposizione di Peggy Petrini, in arte Peggy, che al festival porta โ€œIn Foglieโ€. Foglie di carta leggera si aprono al cambiamento nel susseguirsi delle stagioni con voli pindarici, e, come farfalle, si posano su tele vestite di velina, in un viaggio delicato di inizio e fine, volando e cadendo.

 

ย 

ย 

Lโ€™AREA FOOD: DEGUSTANDO LIBRI

Grande novitร  di questa edizione รจ lโ€™area Food curata dallโ€™Associazione Cuochi Lucchesi, una collaborazione fortemente voluta dal Festival per garantire un menรน semplice ma di grande qualitร .ย  Per il pubblico, composto anche da stranieri visto la coincidenza del ponte del 25 aprile, sono stati pensati piatti veloci e leggeri ma che rispecchiano la tradizione lucchese e toscana e anche un momento merenda. Sarร  inoltre possibile, per chi lo desidera, degustare lโ€™olio biologico di Romani Olearia. Completano lโ€™offerta la birra artigianale Rasinia e i punti caffรจ eco-solidali di EarthSpresso, dove il pubblico potrร  fermarsi a degustare e a fare due chiacchiere.

Lucca Cittร  di Carta, il Festival dedicato ai libri, alla carta, allโ€™arte e alla stampa che nelle precedenti edizioni ha registrato oltre 15.000 visitatori รจ organizzata da Lucca Cittร  di Carta APS con il doppio team targato Nati per Scrivere e Lโ€™Ordinario in partnership con NPS Edizioni, Blitos Edizioni, Casa Inverse, AWB, Stamperia dโ€™Arte Busato, con il sostegno di Cromology, EarthSpresso, UnicoopFirenze e Villa La Principessa e in collaborazione con Real Collegio, Emporium Athestinum, Libreria Fuori Porta, Villa Reale di Marlia, Associazione Cuochi Lucchesi, Romani Olearia, Associazione ArtisticaMente, Lo studiorum, In Versilia consorzio di promozione turistica Versilia, Toscana Libri, Toscana Today, Leggere:Tutti, Radio Nord Borealis.

 

Condividi su:

Valuta questo articolo:
5/5

i piรน recenti

Elettra Lamborghini: Da venerdรฌ 14 giugno disponibile il nuovo singolo “Dire Fare Baciare” ft. Shade

๐——๐—ฎ ๐˜ƒ๐—ฒ๐—ป๐—ฒ๐—ฟ๐—ฑรฌ ๐Ÿญ๐Ÿฐ ๐—ด๐—ถ๐˜‚๐—ด๐—ป๐—ผ ๐—ถ๐—น ๐—ป๐˜‚๐—ผ๐˜ƒ๐—ผ ๐—ฝ๐—ฒ๐˜‡๐˜‡๐—ผ ๐—ฑ๐—ถ๐˜€๐—ฝ๐—ผ๐—ป๐—ถ๐—ฏ๐—ถ๐—น๐—ฒ ๐—ถ๐—ป ๐—ฑ๐—ถ๐—ด๐—ถ๐˜๐—ฎ๐—น๐—ฒ ๐—ฒ ๐—ถ๐—ป ๐—ฟ๐—ผ๐˜๐—ฎ๐˜‡๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ฒ ๐—ฟ๐—ฎ๐—ฑ๐—ถ๐—ผ๐—ณ๐—ผ๐—ป๐—ถ๐—ฐ๐—ฎ Lโ€™attesa รจ ufficialmente finita! Da venerdรฌ

Pink Floyd Immersion: Il tour da vivere con audio in quadrifonia in alta definizione

๐—จ๐—ป๐—ฎ ๐˜ƒ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฎ ๐—ถ๐—บ๐—บ๐—ฒ๐—ฟ๐˜€๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ฒ ๐—ป๐—ฒ๐—น ๐—บ๐—ผ๐—ป๐—ฑ๐—ผ ๐—ฑ๐—ฒ๐—ถ ๐—ฃ๐—ถ๐—ป๐—ธ ๐—™๐—น๐—ผ๐˜†๐—ฑ, ๐—น๐—ผ ๐˜€๐—ฝ๐—ฒ๐˜๐˜๐—ฎ๐—ฐ๐—ผ๐—น๐—ผ ๐—ฝ๐—ฒ๐—ฟ ๐˜ƒ๐—ถ๐˜ƒ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฒ ๐˜‚๐—ป’๐—ฒ๐˜€๐—ฝ๐—ฒ๐—ฟ๐—ถ๐—ฒ๐—ป๐˜‡๐—ฎ ๐—ฒ๐—ฝ๐—ถ๐—ฐ๐—ฎ ๐—ฐ๐—ผ๐—ป ๐—ฎ๐˜‚๐—ฑ๐—ถ๐—ผ ๐—ถ๐—ป ๐—พ๐˜‚๐—ฎ๐—ฑ๐—ฟ๐—ถ๐—ณ๐—ผ๐—ป๐—ถ๐—ฎ ๐—ถ๐—ป ๐—ฎ๐—น๐˜๐—ฎ

Articoli correlati

Lucca Cittร  di Carta: Il 27 e 28 aprile la terza edizione del Festival dell’editoria e della lettura

๐—ง๐—ฟ๐—ฎ ๐—ด๐—น๐—ถ ๐—ผ๐˜€๐—ฝ๐—ถ๐˜๐—ถ: ๐— ๐—ฎ๐—ฟ๐—ฐ๐—ฒ๐—น๐—น๐—ผ ๐—™๐—ผ๐—ถ๐˜€, ๐—ฆ๐—ฎ๐—ฟ๐—ฎ ๐—ฅ๐—ฎ๐˜๐˜๐—ฎ๐—ฟ๐—ผ, ๐—–๐—ฒ๐—ฐ๐—ถ๐—น๐—ถ๐—ฎ ๐——๐—ฎ๐˜‡๐˜‡๐—ถ, ๐— ๐—ฎ๐—ฟ๐—ฐ๐—ผ ๐—ฉ๐—ถ๐—ฐ๐—ต๐—ถ, ๐— ๐—ฎ๐—ฟ๐—ฐ๐—ผ ๐—•๐˜‚๐˜๐—ถ๐—ฐ๐—ฐ๐—ต๐—ถ, ๐— ๐—ฎ๐—ฟ๐—ฐ๐—ผ ๐—ฃ๐—ฎ๐—ฟ๐—ฑ๐—ถ๐—ป๐—ถ ๐—ฒ ๐—ฃ๐—ฎ๐—ผ๐—น๐—ผ ๐—˜๐—ฟ๐—ฐ๐—ผ๐—น๐—ฎ๐—ป๐—ถ ๐‘ถ๐’๐’•๐’“๐’† 80 ๐’”๐’•๐’‚๐’๐’…, 70 ๐’†๐’—๐’†๐’๐’•๐’Š, ๐’๐’‚๐’ƒ๐’๐’“๐’‚๐’•๐’๐’“๐’Š, ๐’Ž๐’๐’”๐’•๐’“๐’†,

Leggi ยป