L'informazione che sfonda.

Dopo il successo de “La libreria delle storie rimaste”, Manuela Chiarottino torna con il sequel “La libreria che costruisce ricordi”

Condividi su:

Quanto spazio occupano i vecchi ricordi e quanto è difficile costruirne di nuovi e felici?
È la domanda che si fa costantemente Amabel, giovane libraia sul punto di compiere un passo importante della sua vita. È giusto chiedere a qualcuno di rinunciare a una parte di ciò che ha vissuto, di lasciarla andare per fare spazio ad altro?
Bentornati a Bibery, dolce paesino immerso nelle campagne inglesi, dove la vita scorre attorno alla bizzarra e un tantino magica Libreria delle storie rimaste e dove la scrittrice Manuela Chiarottino ci riconduce con il sequel La libreria che costruisce ricordi (More Stories).
Questa è la prima volta che scrivo il seguito di un romanzo, ma quando molte lettrici me lo hanno chiesto, desiderose di tornare a Bibery, alla Libreria delle storie rimaste, non potevo non accontentarle – ha spiegato la scrittriceIo per prima avevo faticato a lasciare il mondo di Emily. Sentivo che i personaggi avevano ancora qualcosa da dire e così mi sono immersa nuovamente nell’atmosfera di quel dolce paesino nelle campagne inglesi e di quella libreria un po’ magica, dove i libri sussurrano le loro storie, nell’aria c’è profumo di biscotti e puoi trovare un gatto che dorme su uno scaffale”.
La proprietaria, l’anziana Emily appunto, ha finalmente deciso di far spazio a Joseph, consentendogli di entrare a tutti gli effetti a far parte del suo mondo trasferendosi da lei. Per questo sta rivoluzionando parte della casa, e facendolo rinviene un dono inaspettato che proviene dal passato e ha il sapore della nostalgia: un libro antico che nasconde un segreto e un messaggio prezioso.
Le storie della libreria, però, non sono solo quelle che si leggono dentro i suoi romanzi, ma anche quelle delle persone che la frequentano: così il piccolo Paul si deve mettere alla prova con la sua nuova passione, la giovane Meg deve affrontare i primi turbamenti dell’adolescenza, mentre Diana, timida ex modella ormai diventata provetta meccanica, scopre cos’è l’amore.
E non è l’unica, perché a Bibery tutti si possono innamorare, anche chi ha una lunga e morbida coda bianca.
Tutti insieme, poi, dovranno capire chi è quel ladruncolo che si aggira da qualche tempo in paese facendo incetta degli oggetti più strani…
E voi siete pronti a tornare a Bibery per vivere la sua magia?
Dalla penna di Manuela Chiarottino, un romanzo che profuma di amore, amicizia e magia. Un inno alla vita e ai ricordi che fa bene al cuore.
Manuela Chiarottino
La libreria che costruisce ricordi
Editore More Stories
Uscita 6 dicembre 2023
256 pagine
ASIN: ‎B0CPL3CK8Q
Manuela Chiarottino è nata e vive in provincia di Torino. Vincitrice del concorso Verbania for Women 2019 e del Premio nazionale di letteratura per l’infanzia Fondazione Marazza 2019, nella scrittura ama il genere rosa, declinato in diverse sfumature. Tra le sue pubblicazioni si annoverano: La libreria che costruisce ricordi (More Stories 2023), La casa dei nuovi inizi (More Stories, 2023), Un patto con il Marchese (Dri Editore, 2022), La libreria delle storie rimaste (More Stories, 2022), The Ghostwriter (Dri Editore, 2021), La stessa rabbia negli occhi (Barkov Edizioni, 2021), Matrimonio a scadenza (Dri Editore, 2020), La nostra isola (Triskell Edizioni, 2020), Tesoro d’Irlanda (More Stories, 2020), Fiori di loto (Buendia Books, 2020), La bambina che annusava i libri (More Stories, 2019), Incompatibili (Le Mezzelane, 2019), La custode della seta (Buendia Books, 2019), Tutti i colori di Byron (Buendia Books, 2018), Il gioco dei desideri (Amarganta, 2018), Maga per caso (Le Mezzelane, 2018), Un amore a cinque stelle (Triskell, 2016), Cuori al galoppo (Rizzoli 2016), Due passi avanti un passo indietro (Amarganta, 2016), Il mio perfetto vestito portafortuna (La Corte, 2016), Ancora prima di incontrarti (Rizzoli, 2015) e molti altri.

Condividi su:

Valuta questo articolo:
5/5

i più recenti

“La noia” di Angelina Mango è il brano più ascoltato in radio

𝗦𝗲𝘁𝘁𝗲 𝗯𝗿𝗮𝗻𝗶 𝗱𝗶 𝗦𝗮𝗻𝗿𝗲𝗺𝗼 𝟮𝟬𝟮𝟰 𝗻𝗲𝗹𝗹𝗲 𝗽𝗿𝗶𝗺𝗲 𝘀𝗲𝘁𝘁𝗲 𝗽𝗼𝘀𝗶𝘇𝗶𝗼𝗻𝗶 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗰𝗹𝗮𝘀𝘀𝗶𝗳𝗶𝗰𝗮 𝗘𝗮𝗿𝗢𝗻𝗲 𝗮𝗶𝗿𝗽𝗹𝗮𝘆 𝗿𝗮𝗱𝗶𝗼 Effetto Sanremo nella classifica EarOne airplay

Articoli correlati