L'informazione che sfonda.

“Aria di Carnevale”, esce il nuovo singolo del cantautore salentino Andrea Baldini

Condividi su:

Esce su tutti gli stores digitali ARIA DI CARNEVALE, il nuovo singolo del cantautore pugliese Andrea Baldini scritto con Alex Lazarin e che vede l’intervento di Cristiana Della Vecchia nella produzione musicale.
Il progetto “Aria di Carnevale” nasce durante la sua permanenza lavorativa in Brasile, dove già da metà gennaio iniziano i preparativi per il famoso carnevale brasiliano e tutto il Paese, in particolare Rio de Janeiro, si colora di un’energia, vivacità e libertà coinvolgenti. Proprio questi elementi inconfondibili lo hanno a tal punto colpito ed ispirato che il cantante ha voluto scrivere questo brano, dalle sonorità funk brasiliano, per raccontare questa esperienza di vita attraverso la musica.
“La canzone racconta del pazzo mese di febbraio in Brasile, che li coincide con il periodo di piena estate, dove gli abitanti festeggiano il momento più atteso dell’anno, il Carnevale. Il febbraio brasiliano è un mese dove tutto è possibile, la città è in festa e accanto al Carnevale del Sambodromo, più simile a quello italiano, con le sfilate dei carri a ritmo di Samba, c’è anche il Carnevale di Strada, con un vero e proprio calendario che pullula di eventi disseminati per la città, con orari e appuntamenti definiti dove ritrovarsi, i famosi “blocchi”. Le persone si riuniscono per festeggiare insieme, tra concerti con cantanti live, tributi con band, ballerini, trampolieri e baci tra sconosciuti, dove lo scambio di sguardi complice è il “La” sufficiente per prendere l’iniziativa all’approccio e al divertimento. L’elemento cardine di “Aria di Carnevale” è la semplicità nell’essere felici, che contraddistingue il popolo brasiliano, perché nonostante i mille problemi per loro è sufficiente qualche cervejas, musica e buona compagnia per sorridere alla vita.”
A SEGUIRE, Aria di carnevale viene accompagnata anche da un videoclip girato direttamente a Rio De Jaineiro, con la produzione interamente carioca, BEC Produções, con la regia di Agatha Mandarino e Catherine Beranger e fotografia di Leticia Carvalho, dove si racconta proprio come lo spirito della città, pregna di ritmo, colori, vita, passionalità e lo spirito della festa, rappresentato dagli energici ballerini direttamente dal corpo di ballo ufficiale di Anitta, lo hanno contagiato e pervaso, tanto da non voler andare più via.

Condividi su:

Valuta questo articolo:
5/5

i più recenti

“La noia” di Angelina Mango è il brano più ascoltato in radio

𝗦𝗲𝘁𝘁𝗲 𝗯𝗿𝗮𝗻𝗶 𝗱𝗶 𝗦𝗮𝗻𝗿𝗲𝗺𝗼 𝟮𝟬𝟮𝟰 𝗻𝗲𝗹𝗹𝗲 𝗽𝗿𝗶𝗺𝗲 𝘀𝗲𝘁𝘁𝗲 𝗽𝗼𝘀𝗶𝘇𝗶𝗼𝗻𝗶 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗰𝗹𝗮𝘀𝘀𝗶𝗳𝗶𝗰𝗮 𝗘𝗮𝗿𝗢𝗻𝗲 𝗮𝗶𝗿𝗽𝗹𝗮𝘆 𝗿𝗮𝗱𝗶𝗼 Effetto Sanremo nella classifica EarOne airplay

Articoli correlati