L'informazione che sfonda.

Dal 18 gennaio al cinema “Pare parecchio Parigi” il nuovo film di Leonardo Pieraccioni

Condividi su:

“Questa storia è liberamente ispirata ai fratelli Michele e Gianni Bugli che nel 1982 partirono con il padre malato in roulotte e gli fecero credere di essere arrivati a Parigi. Viaggiarono non uscendo quasi mai dal loro podere. Il film è dedicato a loro. E a tutti i sognatori”.
Per esaudire il desiderio, ormai rimpianto, che ha un vecchio e malatissimo padre (Nino Frassica) di non aver fatto un viaggio a Parigi con i figli (Leonardo Pieraccioni, Chiara Francini, Giulia Bevilacqua) ecco che i tre fratelli che non si parlano da cinque anni, fingeranno di partire con lui da Firenze a bordo di un camper, che non uscirà mai dai confini di un maneggio di cavalli. Quel viaggio, messo in scena perché ai figli è stato proibito di allontanare il padre dalla struttura ospedaliera che glielo ha affidato, diventerà una paradossale, avventurosa e irresistibile occasione per tentare di far riavvicinare i fratelli e cercare di riconciliarsi con il loro papà. Con il motore dell’immaginazione si possono fare migliaia di chilometri: se non si può andare a Parigi, Parigi può venire da noi! Dopotutto anche se fai il giro del mondo ritorni sempre nel solito punto, no?
un film di Leonardo Pieraccioni
da un soggetto di Leonardo Pieraccioni e Filippo Bologna
sceneggiatura di Leonardo Pieraccioni e Alessandro Riccio
con Leonardo Pieraccioni, Chiara Francini, Giulia Bevilacqua e Nino Frassica
una produzione Levante con Rai Cinema
©Foto di Leonardo Baldini

Condividi su:

Valuta questo articolo:
5/5

i più recenti

“La noia” di Angelina Mango è il brano più ascoltato in radio

𝗦𝗲𝘁𝘁𝗲 𝗯𝗿𝗮𝗻𝗶 𝗱𝗶 𝗦𝗮𝗻𝗿𝗲𝗺𝗼 𝟮𝟬𝟮𝟰 𝗻𝗲𝗹𝗹𝗲 𝗽𝗿𝗶𝗺𝗲 𝘀𝗲𝘁𝘁𝗲 𝗽𝗼𝘀𝗶𝘇𝗶𝗼𝗻𝗶 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗰𝗹𝗮𝘀𝘀𝗶𝗳𝗶𝗰𝗮 𝗘𝗮𝗿𝗢𝗻𝗲 𝗮𝗶𝗿𝗽𝗹𝗮𝘆 𝗿𝗮𝗱𝗶𝗼 Effetto Sanremo nella classifica EarOne airplay

Articoli correlati