L'informazione che sfonda.

La casa del San Marino Calcio non è più un sogno

Condividi su:

Mercoledì 29 maggio 2024 sarà ricordata come una data storica per il nuovo San Marino Calcio. Il presidente Emiliano Montanari ha infatti sottoscritto l’acquisizione del terreno dove nascerà la nuova casa della società sammarinese. L’acquisto è stato eseguito tramite la ImmobilService SPA facente parte del gruppo Global Service SPA proprietario del club bianco-azzurro.
 
I fatti, come sempre, hanno seguito le parole pronunciate dallo stesso ing. Montanari al presidente della FSGC Marco Tura lo scorso 25 aprile. L’investimento complessivo, tra l’acquisto del terreno di oltre 53mila metri quadrati, la sistemazione dei campi e la realizzazione di tutte le opere progettate necessarie è stato stimato in poco più di 3 milioni di euro. I lavori inizieranno già nel prossimo mese di giugno per poter regalare un casa adeguata dove far allenare tutti i calciatori tesserati della società.
 
Questa operazione è la posa della prima pietra nella costruzione di un solido futuro per una squadra che in soli tre anni è passata, tra molte difficoltà, dall’Eccellenza alla semifinale play-off della Serie D. L’acquisizione, gestita in grandissima riservatezza, insieme al puntuale rispetto di tutte tappe dichiarate all’atto del definitivo subentro alla passata gestione, viene a testimoniare la serietà delle intenzioni della nuova proprietà nei confronti dei tifosi sammarinesi.
 
Costruire un San Marino Calcio solido nel tempo anche come aiuto e supporto per lo sviluppo del movimento calcistico sammarinese.

Condividi su:

Valuta questo articolo:
5/5

i più recenti

Casa in Classe A: cos’è e perché conviene?

Le classi energetiche degli edifici e degli elettrodomestici forniscono informazioni cruciali sull’efficienza energetica, influenzando significativamente i costi e l’impatto ambientale.

Pink Floyd Immersion: Il tour da vivere con audio in quadrifonia in alta definizione

𝗨𝗻𝗮 𝘃𝗲𝗿𝗮 𝗶𝗺𝗺𝗲𝗿𝘀𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗻𝗲𝗹 𝗺𝗼𝗻𝗱𝗼 𝗱𝗲𝗶 𝗣𝗶𝗻𝗸 𝗙𝗹𝗼𝘆𝗱, 𝗹𝗼 𝘀𝗽𝗲𝘁𝘁𝗮𝗰𝗼𝗹𝗼 𝗽𝗲𝗿 𝘃𝗶𝘃𝗲𝗿𝗲 𝘂𝗻’𝗲𝘀𝗽𝗲𝗿𝗶𝗲𝗻𝘇𝗮 𝗲𝗽𝗶𝗰𝗮 𝗰𝗼𝗻 𝗮𝘂𝗱𝗶𝗼 𝗶𝗻 𝗾𝘂𝗮𝗱𝗿𝗶𝗳𝗼𝗻𝗶𝗮 𝗶𝗻 𝗮𝗹𝘁𝗮

Articoli correlati