L'informazione che sfonda.

U-FLOW: Un viaggio cicloturistico in Umbria attraverso i suoi fiumi e i suoi laghi

Condividi su:

Al via da giugno 2023 gli eventi cicloturistici nei territori umbri del progetto “U-FLOW | Umbria – Fiumi Lago On Water” delle vere e proprie esperienze di turismo outdoor legate al tema delle acque che attraversano l’Umbria

Una rete di itinerari attrezzati permanenti da percorrere a piedi e in bicicletta per scoprire l’Umbria en plein air

Saranno tre gli eventi cicloturistici che, dal mese di giugno 2023 fino all’autunno, animeranno l’Umbria, coinvolgendo i territori dei sedici comuni aderenti al progetto “U-FLOW | Umbria – Fiumi Lago On Water”, ideato per promuovere il turismo outdoor esperienziale attraverso la definizione di una rete di itinerari attrezzati permanenti, percorribili sia a piedi che in bicicletta, incentrate sul tema dei corsi d’acqua e dei laghi di cui è ricca la Regione.

I tre percorsi cicloturistici ad anello, adatti a bici da strada ed e-bike, coinvolgeranno diversi territori umbri passando per i diversi borghi medievali della regione, attraversando boschi, vigneti, oliveti, lungo i fiumi ed intorno ai laghi, pedalando tra eremi, chiese, cantine e frantoi. Si comincerà con il “Trasimeno Bike Experience – Tuoro sul Trasimeno / Blue Wave”, in programma nei giorni dal 9 all’11 giugno attorno al lago di Trasimeno, con partenza e arrivo a Tuoro sul Trasimeno (Pg) e lunghezza complessiva di 151 km, per proseguire con l’”Umbria in Shape Bike Experience – Perugia / Green Wave”, previsto dal 16 al 18 giugno nei dintorni di Perugia e nelle aree a nord del Tevere, con partenza e arrivo nella città di Perugia (piazza IV Novembre) e lunghezza complessiva di 160 km, e infine con l’ultimo dei tre eventi, l’”Umbria Crossing Bike Experience – Bastia / Yellow wave”, che avrà luogo dal 29 settembre al 1° ottobre nelle terre della Valle Umbra, con partenza e arrivo a Bastia Umbra (Pg) e tragitto complessivo di 91.8 km.

L’iscrizione agli eventi cicloturistici non competitivi, previa registrazione sul sito ufficiale U-Flow, è gratuita e sarà seguita dalla consegna del kit di partecipazione, che comprende la traccia GPX per la descrizione particolareggiata di tappe e percorsi, necessaria per orientarsi, un numero per la richiesta di assistenza in caso di emergenze, una “welcome box” e la roadmap, che include lo spazio per l’apposizione dei timbri previsti per attestare il passaggio nei comuni coinvolti, i consigli di visita ai luoghi di rilievo storico-artistico incontrati lungo il tragitto e le informazioni per le soste gastronomiche e gli eventuali pernottamenti in strutture ricettive.

Alla fine di ogni percorso, che potrà essere completato senza vincoli di orario, con i ritmi e secondo le tempistiche adatte per ciascuno, i partecipanti troveranno ad accoglierli un “villaggio sportivo” dove poter assaggiare le eccellenze della tradizione agroalimentare dei territori attraversati.

I tre appuntamenti cicloturistici rientrano nel progetto “U-FLOW | Umbria – Fiumi Lago On Water”, finanziato dal Fondo per lo Sviluppo e la Coesione tramite il bando della Regione Umbria “UMBRIAPERTA: Avviso per il sostegno alla costruzione di prodotti turistici territoriali” e finalizzato a coinvolgere più amministrazioni comunali umbre in una operazione di marketing territoriale volta alla valorizzazione del patrimonio storico-artistico, ma anche ambientale e enogastronomico della Regione, e integrata al turismo outdoor esperienziale di matrice sportiva.

comuni umbri aderenti al progetto e attraversati dai tre differenti percorsi sono: Perugia, Castiglione del Lago, Città della Pieve, Magione, Paciano, Panicale, Passignano sul Trasimeno, Piegaro, Tuoro, Lisciano Niccone, Bastia, Corciano, Piegaro, Umbertide, Pietralunga e Monte Santa Maria Tiberina.

Condividi su:

Valuta questo articolo:
5/5

i più recenti

Casa in Classe A: cos’è e perché conviene?

Le classi energetiche degli edifici e degli elettrodomestici forniscono informazioni cruciali sull’efficienza energetica, influenzando significativamente i costi e l’impatto ambientale.

Pink Floyd Immersion: Il tour da vivere con audio in quadrifonia in alta definizione

𝗨𝗻𝗮 𝘃𝗲𝗿𝗮 𝗶𝗺𝗺𝗲𝗿𝘀𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗻𝗲𝗹 𝗺𝗼𝗻𝗱𝗼 𝗱𝗲𝗶 𝗣𝗶𝗻𝗸 𝗙𝗹𝗼𝘆𝗱, 𝗹𝗼 𝘀𝗽𝗲𝘁𝘁𝗮𝗰𝗼𝗹𝗼 𝗽𝗲𝗿 𝘃𝗶𝘃𝗲𝗿𝗲 𝘂𝗻’𝗲𝘀𝗽𝗲𝗿𝗶𝗲𝗻𝘇𝗮 𝗲𝗽𝗶𝗰𝗮 𝗰𝗼𝗻 𝗮𝘂𝗱𝗶𝗼 𝗶𝗻 𝗾𝘂𝗮𝗱𝗿𝗶𝗳𝗼𝗻𝗶𝗮 𝗶𝗻 𝗮𝗹𝘁𝗮

Articoli correlati